Lavagna: recensioni Lavagna: recensioni

_____________________________________________________________________________________________________________________

 

Indice

Prima Pagina
matita Presentazione
matita Prima F
matita Seconda F
matita Terza F
matita Antologia poetica
matita Recensioni
matita Contatti
matita Archivio

Jared Diamond, Armi acciaio e malattie, Torino Einaudi 2005, pp. 400 € 13.50

Il lungo, ironico, paradossale sottotitolo italiano è: Breve storia degli ultimi tredicimila anni.
Proprio di questo si tratta. L'autore è un biologo statunitense che negli anni Novanta del secolo scorso ha cominciato a porsi domande sul perché dello sviluppo articolato e diversificato delle società umane dall'inizio della domesticazione di piante e dell'allevamento di animali.
Il libro inizia con la domanda di un amico dell'autore, abitante della Nuova Guinea. «Perché voi europei avete i beni, il potere, le ricchezze materiali e noi indigeni invece ne siamo privi?»
La risposta di Diamond è complessa e semplice insieme: l'uomo ha iniziato a coltivare le piante nella Mezzaluna fertile, e le popolazioni che vivevano lì hanno avuto alcuni millenni di vantaggio evolutivo: sono partiti in anticipo, hanno trovato le condizioni migliori per affermarsi.
La grande quantità di dati apportati dall'autore e la sua capacità affabulatoria conducono il lettore in una rapida, sintetica e affascinante cavalcata che copre le migliaia di anni da quell'irripetibile momento fino ad oggi.
copertina

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.